Roccalumera. Danni alluvione, convocato il Consiglio

ROCCALUMERA – Dopo la richiesta avanzata ieri dal gruppo di minoranza, il presidente del Consiglio comunale di Roccalumera, Antonio Garufi, ha convocato in seduta straordinaria ed urgente l’assemblea cittadina per discutere della realizzazione di un muro di sostegno in contrada Zifano I, nella frazione Allume, a protezione del fabbricato della famiglia Briguglio-Bottari. Lavori necessari per mettere in sicurezza l’edificio dopo i danni causati dall’alluvione del 25 ottobre 2007. Da allora la famiglia Briguglio-Bottari è stata costretta a lasciare la propria abitazione. Su richiesta dei consiglieri Giuseppe Campagna, Andrea Vadalà, Elio Cisca, Natia Basile, Marco Maccarrone e Carmelo Spadaro, il consiglio è stato convocato per martedì prossimo, 13 gennaio, alle 20. All’ordine del giorno oltre alla mozione dei consiglieri di minoranza, il presidente Antonio Garufi ha inserito anche un’altra mozione presentata dall’opposizione avente per oggetto ” Rimozione pali Enel  e Telecom nella frazione Allume”. Il civico consesso discuterà anche un’interrogazione, presentata sempre dai consiglieri di minoranza, sugli “Interventi urgenti per la messa in sicurezza di strutture comunali”. Infine il Consiglio affronterà un ordine del giorno sui disagi provocati dalla chiusura della Statale 114 in prossimità di Capo Scaletta.

Leave a Response