La Giunta rinvia la riorganizzazione dei Dipartimenti

PALERMO – La giunta regionale, presieduta da Raffaele Lombardo, ha stabilito di rinviare alla prossima seduta in programma il 7 o l’8 gennaio prossimi l’adozione dei provvedimenti relativi alla organizzazione dei dipartimenti regionali di cui alla legge 16 dicembre 2008 n. 19.
La giunta ha approvato le partecipazioni di importo superiore a 25.000 euro previste dall’art. 88, della legge regionale n 2/2002.
Ha, inoltre, deliberato la proroga di un anno dell’Ufficio speciale per la cooperazione decentrata allo sviluppo e alla solidarietà internazionale e di tre mesi per l’Ufficio speciale per il “Buono scuola” e dell’Ufficio speciale per il “Polo museale”.
Tra gli altri provvedimenti: sono state approvate le tabelle di equiparazione del personale di comparto dell’ESA, il disegno di legge “Disposizioni per agevolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro” e il Programma Operativo Interregionale “Attrattori naturali, culturali e turismo”.

 

Leave a Response