Alì Terme. Sequestrato impianto sonoro in un locale

ALI’ TERME – I carabinieri della Compagnia di Messina in collaborazione con quelli della locale caserma hanno fatto ‘’visita’’ la scorsa notte al ritrovo ‘’Bacco, tabacco e venere’’, i cui locali si trovano sul lungomare di Alì Terme, poco distanti da piazza Nino Prestia. I militari dell’Arma, che hanno agito sotto le direttive del maresciallo Salvatore Garufi, hanno posto i sigilli all’impianto sonoro del ritrovo contestando al titolare il reato di disturbo alla quiete pubblica perché veniva diffusa musica ad alto volume. I carabinieri, pare, che siano intervenuti dopo alcune segnalazioni degli abitanti della zona

 

Leave a Response