Scaletta. Massi sulla ”114”, chiusa la Messina-Catania

SCALETTA ZANCLEA – Nuova tragedia sfiorata a Capo Scaletta e interruzione del traffico da e per Messina sulla statale 114.. Ieri sera intorno alle 21, 30, un grosso masso staccatosi dalla parete rocciosa sovrastante la statale è finito a ridosso della ferrovia. Pietre più piccole, accompagnate da una frana, sono invece finite sulla carreggiata. La Statale 114, all’altezza del Capo, è stata chiusa. Le auto sono costrette a percorrere l’autostrada Messina-Catania. Tecnici ed operai dell’Anas e del Comune sono al lavoro per liberare la carreggiata. I tempi di riapertura, comunque, si annunciano lunghi anche perché è necessario monitorare lo stato dei luoghi. Lo scorso 24 dicembre, sempre in quell’area, un enorme masso invase l’intera sede stradale, rimasta chiusa per diversi giorni. Il sindaco, Mario Briguglio, chiede interventi urgenti “per garantire l’incolumità dei cittadini”.

Ieri un altro smottamento. Cosa si aspetta? E’ necessario che ci scappi il morto per mettere in sicurezza il tratto di statale 114 a Capo Scaletta?

Leave a Response