Pallavolo femminile. Volley Roccalumera, partenza ok

ROCCALUMERA – Parte con il piede giusto il campionato di Serie D femminile dello Jonio Volley Roccalumera che in un palestra gremita (almeno 150 spettatori) conquista la vittoria ai danni della Libertas Volley Messina per 3-1.
E proprio il numeroso pubblico mette pressione al Roccalumera che parte contratto non riuscendo ad esprimere il suo gioco. In avvio Scala manda in campo Navarria in regia con Villari opposta, Sturiale e Sentineri centrali, Di Bella ed il capitano Ciatto schiacciatrici, Spinella libero.
Il primo set si gioca punto a punto fino al 18-18, poi il Roccalumera piazza il break decisivo portandosi sul 22-18: Scala opera un doppio cambio Parasporo per Villari e Marisca per Navarria e raccoglie i frutti sperati con il set che si chiude 25-22.
Il set vinto non rilassa le joniche che tornano in campo ancora contratte e un pò impaurite. Le messinesi si portano avanti 7-1 e poi 9-4. Scala si affida di nuovo al doppio cambio come nel set precedente e la rincorsa alle avversarie non riesce fino al 20-14 per le ospiti. Il set sembra finito ma dopo il time-out il Roccalumera si ritrova: la ricezione migliora e tutto il gioco ne trae beneficio. Trascinato dal pubblico si arriva al dal 24-21 per la Libertas fino al 24-23, ma un errore di Marisca in attacco regala il set alle messinesi 25-23.
Adesso comunque il Roccalumera c’è. Torna in campo deciso a chiudere la pratica e ci riesce finalmente in scioltezza: i parziali degli altri due set (25-10 / 25-10) la dicono lunga sul divario in campo.
“Oggi abbiamo sofferto non poco la pressione di un pubblico finalmente numeroso – ha dichiarato mister Scala a fine gara – Non avevo mai visto tanta gente nella palestra di Roccalumera segno che c’è grande entuasiasmo e grandi aspettative per questa stagione. Nei primi due set non abbiamo fatto bene, abbiamo sofferto tanto in ricezione anche perchè allenandoci a Nizza (dove ci dovremmo trasferire dalla 5ª giornata) non avevamo i giusti riferimenti. Poi, sistemata la ricezione, e con un servizio più incisivo, abbiamo dimostrato che possiamo fare davvero bene.”
VolleyRoccalumera – Libertas Volley Messina  (25-22 / 23-25 / 25-10 / 25-10)
VolleyRoccalumera: Ciatto (k), Di Bella, Navarria, Villari, Sentineri, Sturiale, Spinella (L), Parasporo Marisca, Billa, Demestri. All. Scala

Leave a Response