Messina. La Cisl rilancia l’emergenza amianto

A Messina l’amianto c’è. L’allarme è lanciato dallo slogan scelto dalla Cisl di Messina per il sit in di lunedì prossimo alle ore 9.30 in piazza Unità d’Italia, sotto la Prefettura, a cui parteciperanno tutti i lavoratori di Messina e provincia appartenenti al settore industria e interessati alla presenza dell’amianto nei luoghi di lavoro. La Cisl, così, intende riproporre all’attenzione pubblica un’emergenza che non è affatto chiusa, anzi rischia di ritornare prepotentemente d’attualità con l’interpretazione che una circolare dell’Inail da’ al decreto Damiano. Il Sindacato sottolinea come, ancora oggi, sia considerevole la presenza delle fibre di amianto sia in ambiente che su molteplici luoghi di lavoro. Pertanto, oltre a sollecitare i necessari interventi di messa in sicurezza anche per le possibili ricadute sulla collettività, appare inverosimile immaginare come i lavoratori che hanno lavorato e continuano a operare in condizioni di rischio non siano tutelati a livello previdenziale e sanitario.  La Cisl chiederà un incontro con il Prefetto di Messina, Francesco Alecci, per sollecitare la riattivazione del tavolo tecnico per il riconoscimento dei benefici a tutti i lavoratori esposti al rischio amianto. 

 

Leave a Response