Alì Terme. Rapina Mps, arrestato giovane catanese

ALI’ TERME – I carabinieri della Compagnia Messina Sud hanno arrestato un giovane di 20 anni, Concetto Cristian Aiello, catanese. E’ accusato di porto abusivo di arma bianca ed è stato ritenuto responsabile della rapina aggravata in concorso commessa lo scorso 17 settembre ai danni della Banca Monte dei Paschi di Siena di Alì Terme. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina.
Lo scorso 17 settembre due giovani, armati di taglierino, hanno fatto irruzione all’interno dell’istituto di credito poco dopo le 15 e sotto la minaccia di un taglierino si sono fatti consegnare i soldi in cassa, circa 6 mila euro. Poi hanno guadagnato l’uscita facendo perdere le tracce.  

Leave a Response