Messina. Un francobollo per commemorare il terremoto

MESSINA – Sarà emesso il 3 novembre il francobollo commemorativo del Centenario del terremoto del 28 dicembre 1908. A sollecitare la stampa del rettangolino dentellato policromo, che avrà un valore facciale di 0.60 euro, è stato, per lungo tempo,  il “Circolo filatelico Peloritano” di Messina presieduto da Giuseppe Fonseca. La conferma del placet all’emissione era stata annunciata ufficialmente nel mese di gennaio di quest’anno, con una lettera inviata al Direttivo del sodalizio filatelico di via Sant’Agostino, dall’ex ministro delle Comunicazioni, on. Paolo Gentiloni. A concedere parere favorevole al francobollo per Messina era stata la “Consulta per l’emissione delle carte valori postali e la filatelia” presieduta dallo stesso titolare del Dicastero cui fanno riferimento le Poste Italiane.
Il “Circolo filatelico Peloritano”, da quasi 30 anni organizza appuntamenti di grande interesse culturale che vanno dalle famose “Peloro” (mostre filateliche ad altissimo interesse nazionale) alle altrettanto conosciute “Messina com’era” (esposizioni di cartoline d’epoca e stampe antiche). Questa la motivazione della Consulta, relativa al perché dell’emissione: “Per dare un tributo alle energie profuse con dedizione e generosità dagli italiani e dai siciliani in particolare nella non facile opera di ricostruzione”.
Il 3 novembre, in occasione dell’emissione del valore bollato, le Poste Italiane predisporranno uno stand nel Palazzo municipale (che rimarrà attivo per tutta la giornata) per timbrare il francobollo (raffigurante un’onda sismica sulla città) con un annullo speciale figurato.
Il “Circolo filatelico Peloritano”, intanto, sta preparando un’edizione della mostra “Messina com’era” che avrà come tema centrale, ovviamente, il tragico evento di cento anni fa che provocò oltre centomila vittime. La manifestazione avrà luogo alla Camera di Commercio dal 17 al 21 dicembre. Saranno esposte, in particolare, cartoline d’epoca e stampe antiche; per l’occasione, saranno in vetrina anche collezioni tematiche dei soci del Gruppo Scienza e Tecnica del Cift (Centro Italiano Filatelia Tematica).

Leave a Response