Tagli alla Scuola, sabato mobilitazione anche a Messina

MESSINA – Le organizzazioni sindacali Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola esprimono profonda preoccupazione per la situazione in cui versa la scuola pubblica e per le sue prospettive. La legge 133/08 prevede forti riduzioni di personale che arriveranno, in tre anni, a un taglio di circa 150.000 lavoratori tra docenti e personale tecnico e ausiliare.

Le organizzazioni sindacali hanno avviato iniziative a livello nazionale e nei territori per contestare e contrastare la manovra del Governo che destruttura la scuola pubblica e mette a rischio il diritto allo studio e la qualità dell’istruzione, il lavoro e il grande patrimonio professionale del personale e il futuro delle giovani generazioni e di tutto il paese.

I segretari generali di Messina delle Federazioni della Scuola, Graziamaria Pistorino, Elvira Rigoli e Giuseppe Verso, Calogero Lama, illustreranno i temi della protesta e le iniziative che verranno attivate nella provincia di Messina nel corso di una conferenza stampa che si terrà sabato 11 ottobre alle ore 10 presso il salone della Cisl in viale Europa 58.

 

Leave a Response