Sport. Il Team Phoenix al Rally Madonie

S. TERESA –  Il Team Automobilistico Phoenix di S. Teresa di Riva schiererà tredici equipaggi al Rallysprint delle Madonie di domenica 24 agosto. Tra i portacolori della scuderia santateresina vi saranno ben cinque piloti d’oltrestretto che hanno unito il piacere di una vacanza in Sicilia allo spirito agonistico. I driver, tutti liguri, hanno trascorso un periodo di vacanza sull’isola scoprendone vari aspetti assolutamente piacevoli, tra questi, non hanno rinunciato a vivere anche un momento della loro passione sportiva. Promotore dell’idea il nisseno di Mussomeli Paolo Piparo, lui stesso sarà al volante della Renault Clio Williams di gruppo FA7, con la quale ha condiviso innumerevoli successi. Il driver mussomelese sarà navigato dal messinese di San Pier Niceto Massimo Cambria.
Cinque Renault Clio Williams della messinese Ferrara Motors di Novara di Sicilia, in versione gruppo A e schierate in classe FA7. Sarà Patrizia Scascia a capitanare la pattuglia dei luguri della Phoenix, la brava pilota oltre a scoprire le Madonie, punterà dritta al successo usando la sua vasta esperienza al volante. Al suo fianco l’amico nisseno di Villalba e imperiese d’adozione, Giuseppe Piazza. Per l’occasione Cristiana Biondi non sarà al fianco della Sciascia ma leggerà le note a  Paolo Curone. Tutti liguri gli equipaggi formati da Alessandro Tamagnini e Cristina Boero, Davide Laco e Christian Tumiati.
Per Paolo Romagnoli e Demonte vi sarà la Peugeot 106 1.6 16V di classe A6 curata dal mussomelese Franco Scannella.
Renault Clio RS di classe N3 per il locale Mario Calandra affiancato da Romano, Versione Williams della Clio FN3 per gli agrigentini Alfonso Piazza e Caludio Vullo, mentre in classe FA6 vi sarà l’Opel Corsa dei Santateresino Franco Foscolo e Gaspare Sparacino, oltre alla Peugeot 106 XSI dei nisseni Salvatore Genco Russo – Antinoro. Classe FK9 per la Peugeot 106 degli agrigentini Salvatore Bellanca –Dispenza, in classe N2 con le Peugeot 106 1.6 16V saranno al via il palermitano Giancarlo Sabatino e l’esperto nisseno Dario Ferreri.
Domani le verifiche al Palazzo Bongiorno di Gangi, dove si svolgerà la Cerimonia di partenza alle 20,45. Dopo la pausa notturna sei prove speciali attendono i concorrenti a partire dalle 8.01 di domenica 25 agosto, intervallate da tre riordini e due assistenze, prima dell’arrivo previsto per le 17.05 ad Alimena, dove alle 19 è prevista la premiazione. Saranno 24,80 i Km cronometrati, sui 139,75 dell’intero percorso di gara.

Leave a Response