Calcio. Messina: non presentata la fidejussione

MESSINA – E’ finita nel peggiore dei modi, come del resto si temeva ormai da tempo. Il Messina calcio scompare dal calcio professionistico. Il gruppo Cazzaniga infatti non ha presentato alcuna fidejussione, la cui scadenza era fissata per questa sera alle 19. A quanto si sa è stata presentata soltanto una domanda di iscrizione al campionato di Seconda divisione (la ex Serie C2) nella quale il Gruppo Cazzaniga chiede al Consiglio federale la possibilità di spalmare la somma richiesta (700mila euro) in diversi anni. Si attende adesso la decisione dell’apposita commissione che dovrà valutare le istanze relative al lodo Petrucci.  Ma le speranze di salvare il salvabile ormai sembrano definitivamente svanite. Il che significa che il Messina calcio partirà il prossimo campionato da una serie dilettantistica. A meno di un miracolo. Comunque improbabile.

Leave a Response