Roccalumera. Scoppia la fogna, spiaggia invasa

ROCCALUMERA – Spiaggia invasa dalla fogna all’estrema periferia sud di Roccalumera, sottostante il lungomare. Un vero piccolo fiume di liquami che fuoriesce dal depuratore consortile che viene utilizzato da Roccalumera, Furci Siculo e Pagliara. I liquami oltre a causare comprensibili disagi a residenti e turisti rappresenta un serio problema igienico. Insomma, un bel guaio. Quindi ci risiamo con il solito inconveniente dovuto al sottodimensionamento del depuratore che non riesce a smaltire i liquami a causa di una popolazione che in questo periodo estivo nei tre comuni e più che raddoppiata. Una situazione che ormai si trascina da circa 20 anni da quando cioè è stato costruito. Adesso andare a cercare responsabilità e negligenze del passato sarebbe inopportuno non foss’altro perché c’è da superare l’attuale emergenza Ma negli ultimi anni nulla è stato fatto per risolvere definitivamente il problema. Solo interventi-tampone che, chiaramente, non hanno avuto gli effetti desiderati. Ed allora? L’unica cosa da fare, come ha più volte detto il sindaco Gianni Miasi, è rivedere l’impianto per riportarlo a livelli che garantiscano anche d’estate la sua funzionalità. Ma ci vorrà del tempo il che significa che anche per questa estate a Roccalumera si dovrà sperare che i guasti al depuratore siano meno frequenti. 

Leave a Response