Tennis. Tc Junior, la salvezza è più vicina

S. TERESA – Grandissima prestazione del Tc Junior che riesce a battere il Tc Fiumefreddo con un secco 4-0 nel campionato di Serie D2. Il primo a scendere in campo è Claudio Armellini che con il punteggio di 6/3 6/2 batte Chisari. A seguire un rinato e motivato Pippo Oteri batte Mottese per 6/2 6/2. Infine con una prestazione da incorniciare il capitano Scarcella batte Licciardello con il punteggio di 6/2 7/6. A quel punto la disputa del doppio non aveva più senso poiché i due punti erano già stati acquisiti dai santateresini. Armellini al suo debutto in questo campionato gioca un buon match, anche se vinto il primo set nel secondo il suo avversario commette alcuni errori gratuiti che spianano la vittoria finale. Pippo Oteri invece domina dall’inizio alla fine in un match senza storia che lo vedeva sempre avanti nei confronti del suo avversario , il quale aveva forti difficoltà di adattamento alla superficie e sembrava quasi rinunciatario nei punti decisivi. La ciliegina sulla torta infine la metteva il capitano scarcella (in predicato di non giocare alla vigilia causa epitrocleide al braccio attenuata con infiltrazione nella mattinata) che stringendo i denti e lottando allo spasimo aveva la meglio su Licciardello, in un match tiratissimo sia da un punto di vista atletico che tecnico con scambi al limite dello sfinimento. Alla fine la grande determinazione e condizione atletica del capitano –  nonostante il dolore – hanno fatto la differenza per portare a casa il match. Per tutta la durata dei match è stato anche decisivo l’apporto del presidente del sodalizio santateresino Angelo Casablanca sempre ad incoraggiare e dare preziosi consigli tecnici per la vittoria dei suoi atleti. Grande dimostrazione come sempre di attaccamento alla squadra in difficoltà per la risicatezza dell’organico –  ormai risaputa –  ma anche perchè dal vivaio non viene fuori ancora nessuno. Dopo questi due punti si può senza altro dire che il Tc Junior è con un piede fuori dai play out. Per la certezza assoluta bisogna aspettare il prossimo match di Catania di domenica prossima contro i Muri Antichi ed il match successivo in casa con il Tc Capo D’orlando. Partita quest’ultima che riveste un ‘importanza fondamentale. Ma visto il match con il Fiumefreddo si possono dormire sonni tranquilli.

Leave a Response