Scaletta Zanclea, vìola gli obblighi: arrestata

SCALETTA ZANCLEA – Una donna di Itala è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Messina Sud per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. Si tratta di Marisa Pino, 59 anni. L’arresto è stato eseguito nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla verifica del rispetto delle prescrizioni cui sono sottoposti i soggetti destinatari di misure di prevenzione e cautelari disposte dell’Autorità Giudiziaria. Il particolare servizio, eseguito anche con l’ausilio dei militari delle stazioni dipendenti dalla Compagnia Messina Sud, si è svolto nei comuni della fascia costiera jonica. Intorno alle 18,00 di ieri, una pattuglia composta dai militari della stazione di Scaletta Zanclea ha sorpreso la donna, già nota alle forze dell’ordine, mentre alla guida del ciclomotore di sua proprietà percorreva la via Nazionale dell’abitato di Scaletta Zanclea. La misura di prevenzione cui la Pino è sottoposta vietava alla stessa di lasciare l’abitato di Itala, dove risiede, e pertanto, vista la violazione degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione, per la donna sono scattate le manette.

Leave a Response