Messina, 40enne tenta di darsi fuoco all’Inps

MESSINA – Un quarentenne ha tentato di darsi fuoco questa mattina all’interno del palazzo della sede dell’Inps di via Garibaldi a Messina, ma è stato fermato da un metronotte.
L’uomo con una bottiglia di benzina dopo essere entrato all’Inps si è cosparso il corpo e con un accendino stava per darsi fuoco quando il metronotte gli ha spruzzato l’intero contenuto di un estintore, salvandolo.
Ci sono stati attimi di tra le persone nella sala d’attesa dell’Inps e subito sono stati avverti sia polizia che carabinieri. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Piemonte preda ad una crisi di nervi. Pare che l’uomo abbia tentato il disperato gesto perché non è stato ricevuto dal direttore dell’ufficio che tratta la retribuzione delle pensioni d’invalidità.

Leave a Response