Messina. Carabinieri aggrediti, tre arresti

MESSINA Tre cingalesi, sono stati arrestati dai carabinieri a Messina con l’accusa di rissa, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I militari del Radio Mobile che stavano controllando la zona dopo la denuncia di una aggressione presentata in mattinata da due giovani cingalesi, sono entrati in azione per dividere i contendenti ma sono stati aggrediti da tre extracomunitari muniti di bastoni. Per immobilizzarli i militari dell’Arma hanno dovuto fare ricorso al Tonfar, una sorta di manganello adibito soltanto alla difesa personale. In cella sono finiti: Keehrti Tharanga JayaSooriya Kuranage, di 28 anni, Visma Prabuddhi Wanigasekera Arachchige, di 19, e Anil Nishantha JayaSooriya Kuranage Perera, di 28.

Leave a Response