Giornata mondiale contro la pena di morte

MESSINA – In occasione della Giornata mondiale contro la pena di morte, l’assessore provinciale alla Solidarietà Sociale, Pio Amadeo, domani,  alle 10.30, presso il Pala Tracuzzi di Messina incontrerà gli alunni degli istituti scolastici superiori della città, alla presenza di un ex condannato a morte, l’afroamericano Shuja Graham, risultato poi innocente, che parlerà della propria esperienza. “Anche per il 2007 – ha dichiarato l’assessore Amadeo – la Provincia regionale vuole contribuire a tenere desta  la riflessione su un tema di alto valore umano. Nella notte del 30 novembre, insieme ad altre 500 città di tutti i continenti, saranno lasciate accese le luci delle sedi istituzionali, quale atto simbolico di impegno e di speranza, per un fermo no alle esecuzioni capitali”.

Leave a Response