Messina, i carabinieri ricordano gli eroi di Nassirya

MESSINA – I carabinieri del comando provinciale di Messina hanno ricordato i Caduti di Nassiriya. Si è infatti svolta questa mattina nella chiesa “Maria SS. Immacolata”, a Ponte Schiavo, nel villaggio Briga Marina, una santa messa per ricordare quel giorno tragico del 12 novembre 2003. Una strage nella quale rimase coinvolto il contingente italiano impegnato nella missione di pace in Iraq. Rimasero uccisi in 19. I carabinieri della provincia di Messina hanno ricordato in particolare tre loro colleghi: Alfio Ragazzi, Giovanni Cavallaro ed Ivan Ghitti. Alla funzione religiosa era presente il comandante provinciale dei carabinieri, col. Maurizio Stefanizzi, una rappresentanza dell’Arma della provincia di Messina e i familiari del maresciallo Ragazzi. Analoga manifestazione si è tenuta nel pomeriggio a San Fratello nella chiesa Madre, dove i parenti e  rappresentanti dell’Arma di Santo Stefano di Camastra hanno ricordato il brigadiere Ivan Ghitti.

Leave a Response