Provincia regionale, progetto pro Etiopia

MESSINA – L’assessore alla Solidarietà Sociale, Pio Amadeo, ha ricevuto a Palazzo dei Leoni, l’ambasciatore etiope, Grum Abay.

L’incontro scaturisce dal progetto, Pro Etiopia, promosso dall’associazione Tecnici Radiologi Volontari in collaborazione con l’associazione Axum.

L’importante cooperazione dalla quale è derivato un protocollo d’intesa con le autorità etiope consentirà alle strutture sanitarie di ricevere attrezzature mediche, donate dall’associazione Tecnici Radiologi, con l’impegno di formare con proprio personale volontario, direttamente in loco, i colleghi sudsahariani.

Il progetto “Pro Etiopia” è stato illustrato dai promotori in un Salone degli Specchi particolarmente attento e gremito, ottenendo l’apprezzamento e la collaborazione anche da parte dell’Università degli Studi Messina e della Fondazione Bonino Puleio.

“Promuovere percorsi di cooperazione” – ha affermato l’assessore Amadeo – “in territori fortemente segnati da conflitti interni, da gravi siccità o pesanti alluvioni è un impegno importante che l’Europa e l’Italia, già da anni, hanno assunto;  popolazioni che, risultano agli ultimi posti per indici di sviluppo, necessitano di un accompagnamento formativo e dell’attivazione di tutti quegli interscambi volti a supportare le forze sociali e produttive di quelle terre verso dinamiche di forte impatto per l’integrazione e lo sviluppo delle potenzialità di cui sono dotate”.

“La prossima  partenza  di personale medico messinese in Etiopia” – conclude Amadeo – “ segna  l’inizio di una sinergia tra due popolazioni che auspichiamo possa consolidarsi negli anni”.

 

Leave a Response