Messina, sigilli al reparto Cardiologia del ”Papardo”

MESSINA – I carabinieri hanno messo i sigilli al reparto di Cardiologia dell’ospedale “Papardo” di Messina, su disposizione del sostituto procuratore Paola Santangelo. Nei giorni scorsi, per alcune infiltrazioni era crollato il controsoffitto nella sala ecografie ed in una stanza di degenza. Dodici pazienti erano stati costretti a trasferirsi nei reparti di Chirurgia toracica e Cardiovascolare. Nessuno dei responsabili dell’ospedale risulta nel registro degli indagati.

Leave a Response