Capo d’Orlando. Da’ fuoco ad albergo, dieci intossicati

CAPO D’ORLANDO –  Dieci persone sono rimaste intossicate per un incendio appiccato da un ospite di un albergo sul lungomare di Capo d’Orlando. Maurizio Salvatore Gravagna, venditore ambulante di Catania, e residente a Taranto, si e’ barricato nella sua camera e ha appiccato il fuoco.Poi ha tentato la fuga.Il fumo ha scatenato il panico tra i turisti. L’uomo ha detto di aver agito per vendicarsi dei proprietari che ieri sera gli avevano servito una cena poco gradita.

Leave a Response