Taormina. Liza Minnelli conquista il Teatro Antico

TAORMINA – Dopo l’applaudito concerto del violinista Uto Ughi, un altro grande evento per il pubblico di Taormina Arte. Liza Minnelli, ieri sera, ha stupito i 5mila spettatori del Teatro Antico con uno spettacolo in cui ha tirato fuori tutto il suo talento e la sua proverbiale verve. “Questo posto è fantastico e questo festival è magnifico”, ha ripetuto più volte agli spettatori la cantante, giunta a Taormina per l’unica tappa italiana del suo tour. Liza Minnelli ha proposto una carrellata dei suoi magiori successi e reso omaggio a Key Thompson, autrice e musicista, nonchè sua madrina. Reduce dai successi in Spagna e Montecarlo, è apparsa subito serena, solare e disponibile.
Figlia dell’attrice cantante Judy Garland e del regista Vincente Minnelli, Liza è nata a Los Angeles il 12 marzo 1946 ed ha cominciato la sua carriera molto presto apparendo a soli 3 anni in un film insieme alla madre.
Nel 1967 si propose come attrice in alcuni film dimostrando anche le sue ottime doti di recitazione, consacrate poi nel 1972 con l’interpretazione di Sally Bowles in Cabaret: il film vinse otto Oscar, compreso quello per la migliore attrice assegnato a Liza. Nel 1977 recitò accanto a Robert De Niro nel celeberrimo musical New York, New York, diretto da Martin Scorsese. Nel 2002, dopo una lunga malattia che la tenne lontano dalle scene, è tornata a cantare a New York con Liza’s is back, lo spettacolo che dà anche il nome al cd di successo che ne ha celebrato il ritorno.
Ieri lo straordinario concerto nel teatro antico di Taormina.

Leave a Response