Mongiuffi. Strada precaria, sospeso servizio pullman

MONGIUFFI MELIA – Per la precarietà in cui versa ancora la Strada provinciale 11 Letojanni-Mongiuffi Melia, la società Interbus ha comunicato al sindaco di Mongiuffi Melia Salvatore Curcuruto la decisione di interrompere il servizio sulla tratta Mongiuffi-Taormina e viceversa. La ditta ha evidenziato che non dispone, nel periodo estivo, di un autobus di piccole dimensioni in quanto, quelli disponibili, dovranno essere inevitabilmente impegnati nella tratta Taormina – Castelmola e viceversa a servizio dell’utenza turistica. Ci corre l’obbligo far presente – hanno scritto i responsabili dell’azienda – che il malaugurato protarsi del mancato,ripristino della regolare transitabilità della strada da parte dell’ente proprietario(la Provincia Regionale di Messina),potrà essere causa di un prolungato stop del servizio, che non verrebbe garantito nemmeno con l’inizio del nuovo anno scolastico per motivi di sicurezza e di maggiori costi dei esercizio non riconosciuti.
Lungo la Provinciale 11 la Provincia regionale di Messina ha disposto da circa due anni il divieto di transito per i mezzi pesanti limitando il traffico.  La sospensione del servizio pullman – ha sostenuto l’assessore comunale di Mongiuffi Cosimo Barra – lascia isolato il piccolo centro dell’hinterland taorminese.
L’amministrazione ha dichiarato l’assessore al turismo Cosimo Barra(nella foto) ha provveduto vista la nota della società di trasporti Interbus a scrivere alla stessa società ed anche
all’assessorato regionale Comunicazioni e Trasporti di Palermo, al Presidente della Provincia Leopardi e  al Prefetto di Messina   Scammacca di liberalizzare  per l’espletamento del servizio la titolarità della tratta Mongiuffi Melia-Letojanni.

Leave a Response