Provincia e Comuni in campo contro la pedofilia

MESSINA – L’assessore provinciale alla Solidarietà Sociale, Pio Amadeo, ha convocato una Conferenza Stampa per promuovere un’azione di forte contrasto  alla Giornata Internazionale dell’orgoglio pedofilo in programma per il prossimo sabato. La conferenza stampa avrà luogo domani,  alle 11.00, presso la Sala Giunta di Palazzo dei Leoni, 
“La tutela dei diritti dei minori” – ha dichiarato l’assessore Amadeo – “è un obbligo che interpella istituzioni e cittadini, specie quando ad essere lesi annualmente in Europa, sono 250.000 minori vittime dell’orgoglio pedofilo”.
“Una società che non riconosce i diritti dei minori” – sostiene Amadeo – ” e che, attraverso taluni dei suoi membri, ne incita la violazione e ne sollecita il disprezzo è disumana”.
“In quest’ottica” – ha concluso l’assessore Amadeo – “la Provincia regionale di Messina ha inteso promuovere, di concerto ai 108 sindaci del territorio, azioni simboliche impegnandosi, tra l’altro, a mantenere accese tutte le sedi istituzionali nella notte del 23 giugno prossimo, in sintonia con le diverse iniziative promosse sul territorio”.
L’iniziativa è stata pienamente condivisa dall’arcivescovo di Messina,  mons. Calogero La Piana ed ha già ottenuto l’ adesione dal Forum Provinciale delle Famiglie, di numerose agenzie educative, associazioni e componenti del terzo settore sensibili alla lotta contro la pedofilia.

Leave a Response