Antillo, approvato bilancio e piano opere pubbliche

ANTILLO – Il Consiglio  comunale di Antillo su convocazione del presidente Salvatore Muscolino ha approvato tutti gli argomenti posti all’ordine del giorno, tranne quello relativo all’approvazione del regolamento del servizio di illuminazione delle lampade votive nel cimitero comunale che è stato rinviato alla prossima seduta consiliare.
Tra i più importanti argomenti approvati l’adozione del piano triennale delle opere pubbliche e del bilancio di previsione annuale.
Nel bilancio di previsione figurano € 30.000,00 per l’assistenza domiciliare degli anziani che, secondo il primo cittadino, permetteranno di raggiungere il duplice obiettivo di garantire un fondamentale servizio alla comunità e una concreta possibilità di occupazione per i giovani.
Il sindaco Antonio Di Ciuccio, presente alla seduta, ha informato il civico consesso che, per numerose opere pubbliche, o già sono stati ottenuti i relativi finanziamenti o si stanno ottenendo come ad esempio per la costruzione della palestra della scuola media, per la ristrutturazione della scuola musicale e per il consolidamento delle aree sottostanti al cimitero comunale.
Il sindaco ha infine dichiarato che ha già contattato l’Azienda forestale regionale per la eventuale cessione di estese porzioni di terreni boschivi con la precisa finalità di consentire ai molti lavoratori forestali locali di tornare a lavorare sul territorio di Antillo.
Per quanto riguarda il Consorzio per la valorizzazione degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari ed ambientali, con sede a Fiumedinisi, è stato nominato componente dell’assemblea, per il Comune di Antillo, il prof. Antonino Muscolino, insegnante presso la locale scuola elementare.

Leave a Response