Taormina. Estate in vista, il Comune si organizza

TAORMINA – Il sindaco, Carmelantonio D’Agostino, ha convocato un Tavolo di concertazione per affrontare alcune delle questioni più scottanti relative alla organizzazione dei servizi comunali dell’imminente stagione turistica estiva. Con l’arrivo dei mesi caldi – dice il sindaco – c’è bisogno di attrezzarsi, di mobilitare i responsabili ed il personale dei  servizi comunali e di dare indicazioni precise ai cittadini ed agli operatori.
La riunione è stata fissata per martedì 24 aprile alle 9,30 nella sala consiliare di Palazzo dei Giurati, sede del Comune.
“Sono stati convocati gli albergatori, i commercianti, Taormina Arte, l’Azienda servizi Municipalizzati, i dirigenti comunali interessati a cominciare dal comandante del Corpo di polizia municipale. Dall’incontro dovrebbero venire fuori indicazioni capaci di offrire all’amministrazione gli input necessari per pianificare l’attività del Comune nei prossimi mesi”.
“In agenda – dice D’Agostino – argomenti che riguardano i singoli cittadini e le aziende. In particolare – aggiunge – si parlerà di viabilità, di spettacoli al Teatro Antico, di intrattenimenti musicali specie quelli notturni. Sarà valutata anche la proposta dei gestori di locali notturni che vorrebbero essere autorizzati a “fare musica” sino alle 2,30 del mattino. Per quanto riguarda la viabilità, proporremo il piano stilato dalla commissione nominata alcuni mesi fa”.
L’anno scorso, per quanto riguarda gli spettacoli al Teatro Antico e per le emissioni sonore nei locali pubblici si sono verificati diversi problemi che, quest’anno l’amministrazione intende evitare coinvolgendo tutti nelle decisioni. Al termine dei lavori del “Tavolo”, si intende anche pianificare un nuovo piano della viabilità”.

 

Leave a Response