S. Teresa, l’on De Luca apre la campagna elettorale

S. TERESA DI RIVA –  Anche se ancora non c’è il decreto regionale di scioglimento dell’Amministrazione guidata fino al 27 gennaio scorso da Carlo Lo Schiavo, sfiduciato da 12 consiglieri su 15, e, quindi, quello di nomina del commissario straordinario, è ormai scontato che anche Santa Teresa figura tra i comuni i cui elettori saranno chiamati alle urne probabilmente il 12 e 13 maggio, c’è già chi convoca il primo comizio. È il deputato regionale del Movimento per l’autonomia, Cateno De Luca che, domani pomeriggio alle 18,30 interverrà in piazza Municipio segnando di fatto l’apertura ufficiale della campagna elettorale.
Dagli altri gruppi politici che si preparano alle amministrative per ora non arrivano segnali ufficiali anche se incontri, riunioni, vertici e contatti sono all’ordine del giorno … e della notte. In effetti è troppo presto per avere certezze, ma anche il tempo stringe, e non si può aspettare l’ultimo minuto per presentare il proprio candidato sindaco. Intanto dopo la sfiducia a Lo Schiavo ed in attesa dell’arrivo del commissario regionale, le funzioni indifferibili, contingenti ed urgenti sono state assunte dal vice sindaco Gaetano Maggioloti, per la seconda volta consecutiva.

Leave a Response