Calcio-Messina. Giordano: ”Basta alle critiche”

MESSINA – Bruno Giordano è furioso nella tradizionale conferenza stampa di fine settimana. E’ teso perché ha gli uomini contati per la trasferta di Udine e lo è ancora di più perché infastidito da qualche notizia apparsa sulla stampa nelle ultime settimane. “Adesso è giunta l’ora di farla finita perché l’ambiente viene condizionato da qualche notizia che si legge sui giornali”. Bruno Giordano appare molto frastornato ed infastidito probabilmente per giustificare qualche atteggiamento dei calciatori che hanno deciso di intraprendere la via del silenzio stampa. Il tecnico laziale poi volta repentinamente pagina perché si rende conto da solo che ha probabilmente esagerato in qualche sua esternazione. La conferenza stampa poi scivola sull’argomento portiere visto che subito dopo c’è stata la presentazione del portiere Andrea Paoletti appena arrivato in città da Udine. Giordano chiarisce che il titolare sarà proprio l’ex dell’Udinese e che per scelta nella trasferta in Friuli giocherà Caglioni. Partita comunque difficile per il Messina che si reca a Udine con gli uomini contati visto che l’infermeria è colma di calciatori. E probabilmente anche le numerose assenze rendono inquieto il tecnico del Messina che si trova a dovere gestire un’autentica emergenza.

Leave a Response