Messina, cinese attraverserà lo Stretto su un filo

MESSINA – L’artista cinese Adili Wuxiuer, funambolo di fama mondiale che ha più volte battuto il record di permanenza su filo e che ha scelto la traversata dello Stretto di Messina, con un filo tra i due piloni, come prossima impresa (prevista tra settembre ed ottobre prossimi), è stato ricevuto stamani a palazzo Zanca dal sindaco di Messina, Francantonio Genovese. Adili, 36 anni, discendente di un’antichissima generazione di funamboli, è un esponente politico cinese, essendo Deputato all’Assemblea nazionale del popolo per la provincia autonoma di Xinjiang, nella zona del Tukestan della Repubblica popolare cinese. Adili che appartiene all’etnia Uiguri, una tra le meno numerose delle 56 della Cina, con la “sfida” nello Stretto di Messina intende chiudere il ciclo delle sue imprese con un’altro Guiness, che andrà ad aggiungersi ad altri cinque primati già presenti nell’Official site of Guinness World Records. Il Comune di Messina ha infatti aderito al progetto della realizzazione del film La Fune sull’acqua che l’Eskimosa, società del gruppo Effe 2005- Finanziaria Feltrinelli-spa, sta promuovendo ed i cui dettagli saranno presentati nel corso di una conferenza stampa che sarà indetta nei prossimi giorni. Il film legato all’impresa di Adili Wuxieur, documenterà la vicenda e lo studio necessario a compierla. Il sindaco Genovese che ha auspicato ogni successo per l’impresa manifestando la collaborazione dell’Amministrazione comunale, ha consegnato ad Adili, lo stemma della città che ha ricambiato con un cofanetto di Cd con la composizione più famosa della musica uigura, è la On Ikki Muqam, una complessa suite di dodici sezioni con riferimenti a forme musicali uzbeche e tagiche Muquan. Stamani l’assessore alla cultura Francesco Gallo, aveva incontrato Chiara Bosachiero, organizzatrice della produzione, con il regista del film, Domenico Distilo, per verificare il programma della settimana che l’artista cinese seguirà a Messina sino al 28 gennaio e poi le tappe che porteranno tra settembre ed ottobre di quest’anno.

Leave a Response