Letojanni. Tre ladruncoli arrestati, due sono di Savoca

LETOJANNI – Tre ladruncoli sono stati arrestati dopo aver tentato di rubare a Letojanni un carrello da traino, quelli che si agganciano alle auto per trasportare bagagli voluminosi. L’avevano fatta franca ma il frastuono provocato da una grossa catena che penzolava dal piccolo rimorchio ha richiamato l’attenzione dei carabineri di una radiomobile della Compagnia di Taormina che hanno bloccato i tre nella notte tra martedì e mercoledì sulla nazionale 114, all’altezza dell’abitato di Mazzeo, in territorio del comune di Taormina. Gli arrestati sono: Placido Gullotta, 47 anni, di Savoca; il figlio Marcello di 20 anni e Nicola Trovato, 21 anni di Calatabiano. 
Il proprietario aveva lasciato il carrello poco distante e lo aveva agganciato a un balconcino con una catena. I tre, muniti di tenaglie, pinze e martello, hanno reciso la catena e poi agganciato il mezzo alla loro auto. Ma sul più bello, ecco arrivare i carabinieri che li hanno arrestati.

Leave a Response