Pagliara, 40enne dà fuoco alla casa dell’ex convivente

PAGLIARA – Un uomo di Savoca, S. G., 40 anni, è stato fermato ieri sera dai carabinieri di Roccalumera, in seguito ad un incendio divampato in una abitazione di Rocchenere, frazione di Pagliara. Le fiamme hanno causato ingenti danni alla casa, che sorge lungo la  centralissima via Risorgimento, in cui risiede la sua ex compagna. Al piano di sopra, invece, risiedono gli anziani genitori della donna. E’ stato proprio l’ex compagno della figlia a chiamarli per dire loro di fuggire che era divampato un incendio. Per domare le fiamme si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Taormina, che hanno dovuto lavorare per circa tre ore. L’uomo, che si trovava nei pressi dell’abitazione, è stato fermato dai carabinieri di Roccalumera, intervenuti al comando del maresciallo Santo Arcidiacono. Il processo per direttissima, dapprima fissato per questa mattina, è stato rinviato. All’uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Leave a Response