Messina, 23enne arrestato per violenza sessuale

MESSINA – Un giovane di 23 anni è stato arrestato dalla squadra mobile di Messina con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una tredicenne, sorella di una sua amica. Secondo la ricostruzione che la bambina ha fatto agli investigatori, l’episodio è avvenuto lo scorso aprile, quando il giovane si è offerto di accompagnare a casa la tredicenne, che si trovava a una festa. Ma dopo averla portata in una zona isolata, avrebbe abusato di lei. Arrivato a casa alle 5 del mattino, il giovane, figlio di amici dei genitori della bimba, ha spiegato che aveva deciso di portare la piccola in giro per i locali della città. I genitori si accorgono però di alcune ecchimosi che la bambina presentava sul collo e sul petto e decidono di farla visitare, così scoprono la verità. Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari.

Leave a Response