Allarme zanzare nei paesi ionici del Messinese

In quasi tutti paesi rivieraschi della zona ionica della provincia di Messina, viene segnalata da qualche settimana una invasione di zanzare. Si contano a centinaia le vittime, si fa per dire, degli insetti, tra cui ci sono ovviamente anche bambini. Le zanzare, potenziali portatrici di malattie gravi, procurano gonfiore con forte prurito. Sulla presenza di questi pericolosi insetti è intervenuto il parroco della frazione Mazzeo di Taormina che ha lanciato una sorta d’allarme, invitando le autorità sanitarie ad adottare provvedimenti. Cosa si stia facendo per risolvere il problema al momento non è dato sapere. Ma visto che ci trova di fronte ad una vera e propria emergenza sanitaria sarebbe opportuno che i vari Comuni della zona predisponessero interventi di disinfestazione. E al più presto. Non si può infatti tollerare ulteriormente una situazione da Quarto Mondo.

Leave a Response