Messina, panico al liceo Archimede per un incendio

MESSINA – Ieri mattina, poco prima delle 8, un incendio è divampato negli scantinati del liceo “Archimede”, i cui locali sono di proprietà della Provincia regionale che utilizza come deposito di materiale cartaceo. Le fiamme hanno incenerito gran parte dei documenti, hanno minacciato anche i piani superiori dell’Istituto. Il fuoco ed il fumo hanno generato panico tra studenti e docenti, oltre 1700 persone. C’è stato un fuggi fuggi generale. Per riportare la situazione alla normalità sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre i vigili urbani hanno regolato il traffico divenuto caotico all’uscita dello svincolo autostradale  “Boccetta”, prodicandosi anche per evacuare scuola. Sulle cause che hanno provocato il rogo indaga la Digos. Non viene esclusa la possibilità di un atto doloso.

Leave a Response