L’on. Cateno De Luca: ”Lutto siculo… sì al Ponte”

MESSINA – Una bara contenente un ponte e sul ponte la Sicilia, ragazzi in magliette nere che l’attorniano, e la grande scritta “Lutto siculo… Vogliamo il ponte”. Questa l’idea escogitata oggi a Messina dal deputato regionale e sindaco di Fiumedinisi dell’Mpa Cateno De Luca per presentare quella che lui definisce una nuova “marcia su Roma”, la grande manifestazione organizzata per il 19 settembre davanti a palazzo Chigi.
Dal Belvedere di Cristo Re, De Luca ha voluto con questa manifestazione evidenziare come la Sicilia potrebbe “morire” qualora non venisse riconosciuta l’importanza della mega opera.

 

”Simbolicamente – ha detto Cateno De Luca – vogliamo dire a questo Governo che il tentativo di non realizzare il Ponte significa affossare la Sicilia e l’intero Meridione. Questa bara rappresenta proprio il tentativo di impedirci di creare una rete di sviluppo socio economico per la nostra Regione”.

De Luca, non nuovo a questi exploit sensazionalistici – a giugno si era presentato in mutande sulle scale della Provincia per protestare contro i tagli alle risorse idriche alle isole Eolie – ha quindi annunciato che per la manifestazione del Mpa davanti Palazzo Chigi, da Messina, partiranno 14 pullmann, sui quali saranno presenti solo messinesi, anche se, ha precisato, “il diritto di esprimere il proprio parere sull’opera è di tutti i siciliani”.

Leave a Response