Taormina, è morto Panarello amico di Greta Garbo

TAORMINA – Un altro simbolo della Taormina che fu è andato via. È morto, infatti, Giovanni Panarello, antiquario ma, soprattutto testimone di un tempo che non tornerà più. Panarello ha contribuito, insieme ad altri personaggi quali Chico Scimone scomparso poco più di un anno fa, a fare di questa città uno dei punti di riferimento per un particolare tipo di turismo. L’antiquario avrebbe compiuto 95 anni il prossimo novembre e da qualche tempo viveva al di fuori del rutilante ambiente che lui stesso aveva contribuito a creare ed a rendere famoso. Giovanni Panarello era nato a Messina. A Taormina, insieme al fratello Carlo morto alcuni anni fa, aveva fatto fortuna vendendo e comprando oggetti antichi. Era diventato amico ed anfitrione di personaggi come Greta Garbo, Tennesse Williams, Truman Capote.

Leave a Response