Taormina. Cosa ne pensate di un dibattito a Tele90?

TAORMINA – Per un confronto a tre, in diretta, i candidati a sindaco di Taormina, Antonella Garipoli, Mauro Passalacqua e Carmelantonio D’Agostino, se lo ritengono opportuno possono contattare Tele90. La nostra emittente è disponibile ad ospitarli nei prossimi giorni organizzando un dibattito condotto da un nostro giornalista. I candidati possono contattarci agli indirizzi di posta elettronica del nostro sito Internet, al  fax  0942-701721 o allo 0942-716556, preferibilmente nelle ore pomeridiane. Il nostro invito perché la gente è abituata con la TV, ai dibattiti, agli scontri. Ecco, quindi, la necessità del dibattito pubblico per avere l’occasione di sentire batti e ribatti, valutare idee a confronto. Intanto, per cercare di convincere gli scettici, gli indecisi, i tre aspiranti sindaco e la loro coorte di 20 liste e 390 candidati, continuano con il porta a porta e la distribuzione di volantini e facsimili. Una punta di innovazione, comunque, la si può notare: il centrosinistra della Garipoli, in qualche occasione, ha fatto ricorso ai “messaggini” via telefonino per annunciare iniziative ed indicare date ed ora di particolari appuntamenti. “Insieme per Taormina” di D’Agostino ieri ha portato all’Ufficio postale alcune centinaia di buste indirizzate ad altrettante famiglie taorminesi. Intanto, c’è chi non trova di meglio da fare che la conta delle presenze “onorevoli” da registrare sinora in città. Il primato, al momento, spetta a “Insieme per Taormina” che, nel corso della convention di venerdì sera al Palacongressi, ha richiamato Nino Beninati, Ferdinando Stagno D’Alcontres per FI; Santi Formica, Giuseppe Buzzanca per An; Giovanni Ardizzone per l’Udc. A dare appoggio alla coalizione “Progresso taorminese” guidata da Passalacqua, si sono spesi sinora il senatore di An Carmelo Briguglio e l’onorevole Carmelo Lo Monte. Per il centrosinistra di Antonella Garipoli si è visto a Taormina, ma qualche giorno fa, il segretario nazionale dei Ds Piero Fassino. Il conto alla rovescia, intanto, è veramente iniziato. Manca qualcosa come 9000 minuti all’apertura dei seggi elettorali, e i candidati sembrano intenzionati a non sprecarne nemmeno uno. Domenica si va alle urne, ultimo atto della campagna elettorale.

Leave a Response