Prodi: ”Il ponte di Messina lo vedrà mio figlio”

”Il ponte lo vedra’ mio figlio: non vedo il ponte come un demonio ma le priorita’ sono altre, devono essere compatibili con le risorse che sono quello che sono”. Il presidente del Consiglio Romano Prodi, a Palermo per una manifestazione elettorale a sostegno della candidata dell’Unione Rita Borsellino, e’ tornato su uno degli argomenti piu’ dibattuti da quando il nuovo governo si e’ insediato. ”Ho visto – ha aggiunto il premier – che sono state tirate fuori interviste su questo argomento di quando ero presidente dell’Iri. Non mi sono pentito, non ho nulla contro il ponte, ma quando vedo che non c’e’ un’autostrada che ci arriva e quando so che a Palermo l’acqua arriva razionata e le ferrovie sono quello che sono mi chiedo quali siano le priorita”’.

Leave a Response