Fiumedinisi. La scuola degli ”Antichi mestieri”

VIDEO NEL TG90 DEL 22-5-06 FIUMEDINISI – Il sindaco di Fiumedinisi, Cateno De Luca, nel corso di una semplice ma significativa cerimonia ha posto ieri sera a Fiumedinisi la prima pietra per la realizzazione della scuola degli antichi mestieri, che sorgerà nella parte alta del paese, nel quartiere San Francesco. Il parroco don Giuseppe La Speme ha benedetto il terreno dove tra alcuni mesi sorgerà la struttura che ospiterà la scuola degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari, unica in Sicilia e terza in Italia. L’iniziativa, come ha detto il sindaco Cateno De Luca, servirà non solo per salvaguardare la memoria storica della cultura contadina, che rischia di scomparire, ma deve anche costituire per Fiumedinisi un mezzo di sviluppo sociale e occupazionale. Indubbiamente per il centro collinare del versante ionico un traguardo di grande prestigio che va oltre i confini municipalistici, merito dell’impegno dell’attuale amministrazione. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, i progettisti Benedetto Parisi e Carmelo Pugliatti, l’esperto Ferdinando Logorelli, il vicesindaco Grazia Rasconà e l’assessore Pippo Bertino.

 

Leave a Response