Messina. Pescati nello Stretto ”pesci palla” velenosi

MESSINA – Sono stati pescati nelle acque dello Stretto di Messina da un pescatore dilettante dei pesci palla, una specie tropicale considerata velenosissima. I vigili urbani dopo aver ricevuto la segnalazione dal pescatore, hanno consegnato gli animali all’Asl per delle analisi. Secondo i veterinari dell’Asl 5 i pesci sarebbero arrivati fin qui in seguito ad un riscaldamento delle acque. Questi animali non sono commestibili e contengono un veleno potentitssimo e in passato chi li ha mangiati è morto poco dopo per avvelenamento.

“È inutile creare eccessivi allarmisi – ha detto l’assessore comunale alla sanità, Francesco Squadrito – ma è necessario che i cittadini e i pescatori amatoriali siano a conoscenza del fenomeno che è dovuto alla tropicalizzazione delle acque. Invitiamo chiunque dovesse catturare questi pesci a contattare immediatamente l’Asl 5 o la polizia municipale”.

 

Leave a Response