Tir carico di cassette di arance sbanda sull’autostrada. Due feriti

SCALETTA ZANCLEA – Spettacolare incidente oggi pomeriggio poco dopo le 16 sull’autostrada A18 all’altezza dell’abitato di Scaletta Zanclea. Un Tir che trasportava cassette di arance ha sbandato andando a finire la sua corsa sul guard-rail, sulla corsia di marcia in direzione Messina-Catania. Solo fortuite circostanze hanno evitato che il Tir precipitasse nel sottostante corso Sicilia, una stradina solitamente molto frequentata e densamente abitata. Alla guida del mezzo c’era Giuseppe T., 33 anni, abitante a Palagonia, che è rimasto incastrato tra le lamiere e per liberarlo sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco di Messina, che hanno lavorato per qualche ora. Per il camionista si è reso opportuno il ricovero al Policlinico, dove i sanitari lo hanno ricoverato per sottoporlo ad accertamenti. Le sue condizioni non destano nessuna preoccupazione. Altro ferito lieve un sessantenne di Scaletta Zanclea che si trovava sul corso Sicilia. L’uomo nel momento in cui si è verificato l’impatto ha tentato di allontanarsi ma è inciampato andando a sbattere con un ginocchio per terra, procurandosi contusioni ed escoriazioni. E’ stato soccorso dai medici del 118. Nel violentissimo urto, dal Tir sono letteralmente volate decine di casse di arance che sono finite sul corso Sicilia e sull’autostrada. Momenti di paura per gli abitanti delle palazzine che si trovano a pochi metri dal rilevato dell’A18. Ancora da stabilire le cause che hanno determinato l’incidente. Sul posto è intervenuta anche la Polizia stradale che ha provveduto a regolamentare il traffico che ha subito qualche rallentamento.

Leave a Response