Mini frana sulla A18 all’altezza di Letojanni. Venti auto danneggiate dalle buche e viabilità rallentata

Serata di pioggia e grossi disagi sulla A18. Ancora una volta la tratta autostradale di rivela essere un vero e proprio incubo. Una piccola frana, infatti, si è staccata all’altezza del centro abitato di Letojanni. Il terriccio ha ostruito parte della carreggiata. Inoltre, circa venti auto sono ferme a causa di problemi ai propri mezzi. La fitta pioggia caduta in queste ore nel comprensorio Jonico, infatti, ha coperto quasi per intero le tante buche presenti sulla Messina-Catania, con i conducenti che hanno finito per andarci dentro, causando danni ad ammortizzatori e pneumatici. A breve, arriverà un carro attrezzi per rimuovere le macchine rimaste in panne, che saranno rimorchiate nella piazzetta di sosta che sorge a pochi passi dalla frana che, dal 3 ottobre 2015, ostruisce la corsia lato monte della A18, sopra Letojanni. Il luogo, insieme ai tecnici del CAS, stanno intervenendo anche gli agenti della polizia Stradale i quali, sfidando il temporale al momento in atto, faranno i modi di regolamentare nel miglior modo possibile la viabilità che, ovviamente, sta subendo dei vistosi rallentamenti, con gli utenti dell’autostrada esasperati ed indignati dalle condizioni da terzo mondo della Messina-Catania. 

Leave a Response