Volley, B1/f. Il S. Teresa Volley in cerca di riscatto sul campo di Bari

S. TERESA DI RIVA – Dopo la sosta alla fine del girone d’andata, la prima giornata di ritorno del torneo di B1 femminile vedrà la Sanitaria Si.Com Prestasì Santa Teresa rendere visita al PVG Bari sconfitto all’andata in casa per 3-0. Si gioca domani alle 17.30. Le santateresine si trovano a quota 23 punti a una sola lunghezza dalla zona play-off, le pugliesi hanno invece 16 punti e gravitano nelle zone basse della classifica, tre punti in più del Ferraro Lamezia e dell’Expert Palmi, uno sul Sant’Elia Fiumerapido. E’ un campionato difficile da decifrare, prova ne sia la penultima giornata d’andata quando Bari, Sant’Elia e Palmi che occupavano ex-aequo il penultimo posto vinsero tutte contro avversarie del calibro di Isernia, Modica e Santa Teresa. “Sono molto fiduciosa per quanto riguarda la trasferta di Bari – sostiene Rebecca Surace, a cui è stata affidata la cabina di regia dopo l’addio di Giulia Mordecchi – ci siamo allenate bene, non abbiamo tralasciato alcun particolare, siamo unite più che mai e il coach sta lavorando molto bene con degli allenamenti mirati specie per quanto riguarda la zona difensiva”. Le fa eco il neo tecnico Emiliano Giandomenico: “Sto lavorando molto innanzitutto a livello psicologico cercando di risollevare il morale di un gruppo che era partito fortissimo ma che gli ultimi risultati negativi hanno provocato sfiducia nei propri mezzi e morale sotto i tacchi. Ancor prima che di tecnica e di tattica sto puntando molto sull’aspetto emozionale. Unità di gruppo, entusiasmo e ottimismo, queste devono essere le parole d’ordine. La tifoseria – ha aggiunto Giandomenico – si aspetta un’inversione di rotta ed è quello che vogliamo anche noi, per questo guardiamo con fiducia alla trasferta di Bari”.

Leave a Response