Volley, Coppa Italia B2/f. L’Amando S. Teresa non riesce nell’impresa. Alle final four ci va il Castelbellino

CASTELLANA GROTTE – Ritenta, sarai più fortunato. E’ quello che si dicono, in queste ore, giocatrici, allenatore e staff dell’Amando Volley S. Teresa che, sul neutro di Castellana Grotte, non riescono ad acciuffare la qualificazione alle final four di Coppa Italia. Il match, infatti, viene vinto dalle marchigiane del Castelbellino Volley, con i seguenti parziali: 25-18, 25-22, 22-25, 20-25, 15-12. Va comunque detto, che le biancazzurre di mister Pietro Camiolo escono a testa altissima dal confronto. Sotto di 2 set a 0, infatti, capitan Rania e compagne hanno trovato la forza di rialzarsi, portando la partita al tie break, sul 2 set pari, dove, però, le avversarie si sono imposte con il parziale di 15-12. Alle final four di Coppa Italia, che si giocheranno nella settimana di Pasqua, ci vanno le ragazze del Castelbellino, ma per le atlete dell’Amando è stata ugualmente festa. A seguito della squadra, infatti, vi erano un centinaio di tifosi che, nonostante la sconfitta, hanno applaudito le loro beniamine, ringraziandole di aver loro fatto vivere un sogno. Adesso testa al campionato di B2, girone I, dove le biancazzurre stanno letteralmente dettando legge, con un bottino di 12 vittorie su 12 partite disputate. Un rullino di marcia da fare invidia e che nessuno, al giro di boa della stagione, poteva immaginarsi. Sabato 2 febbraio al Palabucalo, con inizio alle 16.30, arriva Battipaglia. Un match che aprirà ufficialmente il girone di ritorno nel quale, mister Camiolo insieme alle sue atlete, sperano di ripetere quanto di buono fatto nella prima parte del torneo.

Leave a Response