Taormina, sottoscritta convenzione fra il Comune e la casa circondariale di Giarre

TAORMINA – Si è svolta oggi pomeriggio, nella stanza del sindaco, Mario Bolognari, a Palazzo dei Giurati, la conferenza stampa di presentazione della convenzione fra il Comune e la casa circondariale di Giarre, per l’impiego, in lavori socialmente utili come verde pubblico e piccole manutenzioni, dei condannati ed internati per reati minori. Al tavolo, oltre al primo cittadino taorminese, anche Rosalba Salierno, direttore dell’ufficio Distrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Catania, Angela Fusco, direttore dell’ufficio Locale di Esecuzione Penale Esterna di Messina, ed il direttore della casa circondariale di Giarre, Aldo Tiralongo. Presente anche il vicesindaco di Taormina, Enzo Scibilia. Al termine della conferenza, è stato sottoscritta la convenzione fra le parti. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Bolognari che, nel contempo, ha anche ringraziato l’Interbus che si occuperà del trasporto. Un progetto importante nel quadro dell’inclusione sociale.

Nel TG90 del 23 gennaio 2019, le interviste realizzate al termine della conferenza stampa. 

Leave a Response