A18, ancora un incidente. Uomo resta incastrato tra le lamiere

L’autostrada Messina-Catania ancora teatro di un incidente stradale, a meno di una settimana dal sinistro nel quale hanno perso la vita tre persone. Questa volta lo scenario è all’altezza dell’abitato di Letojanni. Verso le 15:30, infatti, il conducente di una Opel, mentre affrontava una curva in direzione Messina, ha perso il controllo del mezzo. L’auto è andata a sbattere sulla barriera, finendo la sua corsa quasi al centro della carreggiata, con il conducente che è rimasto incastrato tra le lamiere. Ancora da accertare le cause dell’incidente. Il conducente della Opel è stato aiutato da due automobilisti, che erano alla guida di un furgoncino, i quali indossato il giubbotto catarifrangente, hanno segnalato agli altri utenti il mezzo che, oltre la curva, stava ostruendo la carreggiata, evitando cause ben peggiori. Sul luogo sono intervenuti anche gli agenti della Polizia stradale ed i Vigili del fuoco. Quest’ultimi hanno estratto dalle lamiere dell’autovettura il conducente della Opel che, grazie all’intervento dei sanitari del 118, è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, dove è stato sottoposto ad alcuni accertamenti. Il traffico sulla A18 all’altezza di Letojanni ha subito alcuni rallentamenti. 

Leave a Response