Forza d’Agrò. Lutto cittadino per i funerali di Fiorino Chillemi

FORZA D’AGRÒ – Nel giorno dei funerali nella chiesa di S. Alfio (oggi alle 15), a Scifì, l’Amministrazione comunale di Forza d’Agrò ha proclamato il lutto cittadino per l’improvvisa scomparsa dell’assessore Fiorino Chillemi. Una decisione adottata – ha spiegato il sindaco Fabio Di Cara – “interpretando il dolore e lo sconcerto dell’intera comunità per il doloroso e improvviso avvenimento e per esprimere il cordoglio per la scomparsa dell’amministratore”. L’Amministrazione si è quindi fatta “portavoce del diffuso sentimento della popolazione locale, proclamando il lutto in segno di profondo rispetto e di partecipazione al dolore della famiglia e dell’intera comunità”. Fiorino Chillemi, 70 anni, è morto in seguito ad un malore nella notte tra venerdì e sabato, nella sua abitazione di S. Teresa di Riva, dove risiedeva e gestiva un bar al centro del paese. “La scomparsa dell’assessore Chillemi – ha sottolineato il sindaco Di Cara – ha profondamente scosso l’intera comunità di Forza d’Agrò, dove l’assessore da parecchi anni svolgeva il mandato amministrativo con competenza ma soprattutto doti umane rare. Oltre ad essere uomo delle istituzioni – ha aggiunto Di Cara – era una persona molto amata dall’intera comunità. L’improvvisa scomparsa lascia un grande vuoto nell’Amministrazione comunale, nei dipendenti e nella comunità tutta”.

Leave a Response