S. Teresa. Vie di fuga sull’A18, venerdì vertice in prefettura

S. TERESA – Una riunione sulla realizzazione delle vie di fuga sull’autostrada A18, in corrispondenza delle aree di servizio “Barracca Est” e “Barracca Ovest”, è stata convocata dal prefetto Maria Carmela Librizzi per venerdì 26 ottobre, alle 11.30, nella sala biblioteca del palazzo del governo. All’incontro, fissato per valutare congiuntamente l’ipotesi, sono stati invitati a partecipare il sindaco della Città Metropolitana di Messina, Cateno De Luca, i sindaci di S. Teresa, Danilo Lo Giudice, e S. Alessio, Giovanni Foti, il comandante provinciale dei vigili del fuoco, il responsabile della Protezione civile regionale di Messina, il capo sezione Anas, il responsabile del Sues 118, il presidente del Cas e il dirigente della sezione della Polizia Stradale di Messina. “A seguito della nota inviata insieme al collega sindaco di Sant’Alessio – ha confermato il sindaco di S. Teresa, Lo Giudice – abbiamo ricevuto ufficiale convocazione da sue eccellenza il prefetto che desidero ringraziare per la disponibilità avuta. Speriamo, adesso, – ha concluso il primo cittadino di S. Teresa – che si possa realmente concretizzare l’utilizzo di questi ingressi per i mezzi di emergenza, un’importante opportunità per le nostre comunità”.

Leave a Response