Roccafiorita in festa per la Madonna dell’Aiuto nel 75esimo anniversario dell’arrivo del simulacro

Sono entrati nel vivo ieri a Roccafiorita i solenni festeggiamenti in onore della Madonna dell’Aiuto, impreziositi quest’anno dalla celebrazione del 75esimo anniversario dell’arrivo nel centro montano del simulacro della Vergine. Era, infatti, il 1943 quando giunse da Roma la sacra effigge della Madonna la quale, dopo un viaggio lungo e travagliato a causa del conflitto mondiale che era in piena fase di svolgimento, giunse a Roccafiorita. Terminata la guerra, i combattenti reduci decisero di edificare sulla vetta di monte Kalfa, che sovrasta il centro abitato, un santuario dedicato alla Vergine dell’Aiuto. Da allora, l’ultimo fine settimana di agosto, i fioritani dedicato alla Madonna tre giorni di grande festa. Le celebrazioni, in questo anno particolare, hanno preso il via lo scorso 24 maggio, quando il simulacro è stato condotto dalla chiesa parrocchiale fino al santuario sul Kalfa. Questa sera, alle ore 19, sarà celebrata una Santa Messa solenne che sarà presieduta da Monsignor Giovanni Accolla, arcivescovo di Messina. La funzione sarà animata dalla locale corale. Al termine del sacro rito, alle ore 20, prenderà il via la suggestiva processione con il simulacro della Madonna dell’Aiuto lungo le pendici della montagna. Al rientro nel santuario, i fedeli avranno modo di omaggiare la statua della Vergine. Domani, domenica 26 agosto, alle 9.30 si svolgerà la processione con la quale i fedeli riaccompagneranno nella chiesa madre di Roccafiorita la sacra effigge della Madonna dell’Aiuto. All’arrivo sarà officiata una celebrazione Eucaristica. Alle 16, l’antico stendardo della confraternita sfilerà lungo le vie del paese. Alle 19.30 sarà celebrata una Santa Messa, al termine della quale si snoderà la solenne processione cittadina con il simulacro della Madonna. Il corteo, al quale prenderanno parte le autorità civili e militari, si concluderà con il rientro in chiesa della statua che sarà salutata da uno spettacolo pirotecnico. La serata proseguirà con alcune manifestazioni ricreative in piazza Autonomia. Alle 21.30, infatti, è previsto il concerto della cantante messinese, Alice Caioli, reduce dalla partecipazione all’ultimo festival di Sanremo. Alle 22, invece, sarà il momento della comicità e delle risate con il noto duo televisivo siciliano composto da Salvo La Rosa e Litterio.

 

(FOTO DI EMILIA MAZZULLO: L’USCITA DEL SIMULACRO DELLA MADONNA DELL’AIUTO DALLA CHIESA)

Leave a Response