Taormina. Tosca al Teatro Antico, Francesco Anile nel ruolo di Cavaradossi

Taormina – Sarà il bravissimo tenore, Francesco Anile, che interpreterà il ruolo di Mario Cavaradossi in Tosca in programma al Teatro Antico il 21 agosto. Si prospetta, dunque, un altro appuntamento da non perdere con la musica dopo il successo della prima del capolavoro di Puccini che ha registrato oltre 4mila presenze, nell’allestimento proposto dal “Taormina Opera Stars”. Applausi a scena aperta e con richiesta di bis, sono arrivate all’esecuzione delle principali romanze dell’opera come “Recondita Armonia”, “Vissi d’Arte” e “Lucevan le stelle”. Il risultato finale sono stati, poi,  almeno dieci minuti  di applausi finali arrivati anche al maestoso angelo del terzo atto che ha impreziosito le scene costruite da “La Bottega Fantastica”. Un’edizione resa complicata, ma proprio per questo più appassionante, all’improvvisa indisposizione occorsa l’ultimo giorno di prove al tenore, Marcello Giordani, che doveva interpretare, appunto, il ruolo di Cavaradossi, brillantemente sostituito dal giovane Orazio Taglialatela, che ha incontrato il favore del pubblico, sostenuto dall’esperienza di Carmela Apollonio, mirabile Tosca, e dalla sicura direzione del Maestro Gianna Fratta. Come non bastasse l’incidente a Giordani, l’attore televisivo Bruno Torrisi, incaricato della regia, ha deciso nell’ultimo giorno prima del debutto di non firmarla . Si è così prodotta un’edizione di Tosca rigorosamente aderente al libretto che ne ha esaltato musica e canto, scelta premiata da un pubblico entusiasta che ha potuto goderne nel fantastico scenario unico al mondo del Teatro Antico di Taormina. Replica, dunque, il 21 agosto, alle ore 21, con protagonisti pluripremiati: il tenore Francesco Anile nel ruolo di Cavaradossi e Maria Tomassi ad interpretare Tosca.

Leave a Response